Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

il foglio del mese

Recente apertura dell'Officina delle idee!!!

 

Questo laboratorio è uno spazio di ricerca-azione che vuole sperimentare una diversa articolazione delle attività, attraverso la fruizione di un diverso setting d’aula.

Un laboratorio diffuso con angoli didattici dedicati, nel quale un alunno può recarsi anche per un piccolo arco temporale durante la giornata scolastica, soprattutto quando ha bisogno di ri-costruire uno stato di benessere positivo, spendibile, subito dopo, in classe.

L’Officina funziona tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.10 alle ore 13.10 con un docente pronto ad accogliere gli alunni.

Come prima attività, docenti ed alunni sono impegnati a realizzare un “murales” su carta, sul quale possono trovare posto disegni, manufatti, stoffe, nastri, parole, numeri…

Questa modalità consente ad un bambino di lavorare nel laboratorio anche per brevi archi temporali, lasciando, comunque, una traccia del suo passaggio e del suo impegno.

È proprio sull’importanza di «lasciare una traccia» visibile a chiunque entri e soprattutto a chiunque l’abbia lasciata, che si enuclea il lavoro del Laboratorio: non c’è una valutazione del lavoro del singolo, non c’è il confronto con il gruppo-classe, ma si crea una libertà emotiva dal giudizio degli altri –adulti o pari- che spesso è sufficiente a stabilire o a ristabilire una situazione di benessere.

Inoltre, il lunedì il Laboratorio viene gestito dai ragazzi della classe II B della Scuola secondaria di Montecompatri che, accompagnati dal docente in servizio, dalle ore 11.00 alle ore 12.00 svolgono attività di tutoraggio agli alunni della primaria, prevalentemente di classe I, II e III.

I ragazzi operano nell’ambito delle attività di Cittadinanza attiva e in modalità peer to peer, organizzano i materiali per la settimana e preparano gli sfondi e i personaggi per il lavoro

chi on line

Abbiamo 48 visitatori e nessun utente online